News Dress Lines, vittoria nell’allenamento congiunto con Foggia

Condividi anche tu!

Un buon test per la Dress Lines nell’allenamento congiunto con la Zammarano Foggia. I biancazzurri di Iurisci sono riusciti a evidenziare dei notevoli progressi nella fase break e soprattutto sono stati in grado di superare, seppure al tie-break, una delle formazioni rivelazione di questo avvio di stagione.

I foggiani non a caso sono ai vertici della graduatoria, grazie a una lunga striscia di risultati utili. Il confronto con la Zammarano è stato utile a Iurisci per verificare qualche meccanismo del suo sestetto. Oltre alla conferma su alti livelli di Marco Cittadino come opposto – per lui buone percentuali e soprattutto una buona efficienza – va rimarcata la buona prestazione di Diego Figliolia, ben innescato da un lucido Lapacciana in cabina di regia, supportato a sua volta da una ricezione che ha visto Romagnoli come valida alternativa a Catania nel ruolo di libero.

“E’ stata una partita di alto livello – ha detto il tecnico del Pineto a fine gara – contro una squadra che farà bene sino al termine della stagione. Dall’allenamento congiunto odierno abbiamo visto un netto miglioramento e questo ci incoraggia in vista del return-match di venerdì. Stiamo lavorando per eliminare quelle piccole pause nella fase di cambio palla per crescere ulteriormente”.

L’affermazione contro Foggia per Iurisci “fa morale, fa bene alla squadra e a tutto l’ambiente ma soprattutto dimostra che se continuiamo a giocare così potremo toglierci delle belle soddisfazioni”.

Dress Lines Pineto – Zammarano Sport Lab Foggia 3- 2 (24-26, 25-18, 22-25, 25-17, 19-17)