Vittoria da grande squadra: Blueitaly Pineto Volley-Intervolley Foligno 3-1

Condividi anche tu!

Un ruggito da grande squadra! La Blueitaly Pineto Volley si riprende la scena del Pala Volley S.Maria e torna a vincere, dopo i 3 punti di Osimo, anche tra le mura amiche. Termina 3-1 la gara d’alta classifica contro l’Intervolley Foligno, passato in vantaggio nel primo set per 23-25 ma rimontato poi dai pinetesi, che hanno chiuso la gara con i seguenti parziali: 25-20, 25-19, 25-22.
Sensazionale la prestazione di tutta la squadra pinetese, a salire sul trono di Mvp però sono: infermabile Andrea Bulfon con 23 punti, la classe del capitano Livio Porcinari ed il libero Tommaso Cacchiarelli per le sue difese stratosferiche.

1°set: primo set combattutissimo, punto a punto, la Blueitaly è decisa a comandare il gioco con Foligno pronta a rispondere colpo su colpo. Bulfon è ispirato ma Valla e Martinez non sono da meno e permettono agli umbri di chiudere il set sul 25-23.

2°set: il Foligno continua sulla scia del primo set e si porta sul 2-5. “Arma Letale” Picardo cerca in tutti i modi mettere il bastone fra le ruote; Matricardi apre la rimonta, muro su Valla ed assist per Di Meo per il 4-5; ancora un muro sull’italo-argentino e nuova palla invitante questa volta per Bulfon per il 6-5 Pineto. Porcinari e Picardo spronano la Blueitaly, Martinez e Valla rispondo per Foligno che scappa sul 9-12. I padroni di casa crescono d’intensità in battuta, la linea di ricezione funziona permettendo a Matricardi di velocizzare il gioco. Il muro pinetese diventa invalicabile trasformando l’inerzia del set definitivamente a favore degli uomini di coach Pasquali che con un break di 5 punti si portano sul 18-15. Di Meo è imprendibile in attacco, Porcinari perfezionista mentre è ancora una volta Bulfon a caricarsi sulle spalle il peso dell’attacco bianco-azzurro. Foligno cede il passo e Pineto può brindare il colpo del pareggio con una diagonale stretta di Di Meo. 25-20.

3° set: sale l’intensità pinetese in battuta, la Blueitaly prende in mano il parziale con l’indomabile Bulfon ben supportato da capitan Porcinari e lo “sceriffo” Di Meo portandosi in vantaggio dalle prime battute 8-4/16-9/21-15. Buon attenzione a muro per Picardo ed Hoxha e con le difese spettacolari del libero Cacchiarelli la Blueitaly chiude il parziale 25-19.

4° set: non sembra esserci partita nei primi scambi del quarto parziale, Porcinari, Bulfon e Di Meo portano il Pineto sull’8-3; Break deciso del Foligno che torna a -2 grazie ad un super Martinez – il migliore degli ospiti – e la gara torna ad essere equilibrata. Sembra una fotocopia sbiadita del primo quarto di gioco, l’italo-argentino risponde al capitano della Blueitaly; si arriva al 3° timeout sul risultato di 13-12. Pasquali suona la carica, il trascinatore Bulfon e Di Meo danno il la alla fuga locale, Porcinari con 3 attacchi geniali allunga sul 22-17. Il 3-1 è ormai ad un passo e lo “sceriffo” Di Meo chiude la gara sul 25-22, dopo un piccolo ritorno di fiamma degli ospiti.

Termina dunque così la gara, la Blueitaly torna a vincere al Pala Volley candidandosi prepotentemente al rush finale verso il secondo posto. Seguiteci nella prossima gara a Lucera domenica 31 marzo.

#WeArePinetoVolley

Blueitaly Pineto Volley – Intervolley Foligno 3-1 (23-25/25-20/25-19/25-22)

Tabellini:
Blueitaly Pineto Volley:  Catone, Ridolfi, Ntotila, Porcinari 15, Picardo 8, Bulfon 23, Di Meo 19, Evangelista, Matricardi 3, Hoxha 2, Tiraboschi, Cacchiarelli 75% Pos 50% Prf, Marolla. Allenatore: Adrian Pablo Pasquali
Intervolley Foligno: Noveski 1, Agostini, Grillo 63% Pos 23% Prf, Zaimi, Piumi 3, Martinez 18, Merli, Pacelli, Angeli 12, Mancini, Lai, Valla 14, Tinelli, Cacciatore 7. Allenatore: Antonio Scappaticcio.