Serata negativa per la Blueitaly. Arriva purtroppo la prima sconfitta.

Condividi anche tu!

Seconda giornata di Andata al PalaVolley, con la sfida Blueitaly Pineto – La Nef Osimo. Nel pre-match il presidente Guido Abbondanza consegna la nuova maglia al vice sindaco del Comune di Pineto Alberto Dell’Orletta, all’Assessore allo Sport Vincenzo Fiorà e al main sponsor Cinzia Di Zio (Blueitaly).Purtroppo la serata non è quella giusta e la Blueitaly incappa nella prima sconfitta di stagione.

Padroni di casa in campo con Miscio in regia e opposto Scuffia, Di Meo/De Fabritiis schiacciatori, al centro Picardo e Malual, libero Provvisiero. Osimo risponde con Gagliardi al palleggio e Rossetti opposto, schiacciatori Bruschi e Stella, centrali Massacesi/Silvestroni, Pace libero.

La Nef parte bene e segna il primo vantaggio di gara (4-7). Rossetti e compagni sfruttano bene il muro pinetese e allungano sino al +4 ( 9-12). Coach Pasquali chiama il primo timeout. Sul 10-16 cambio in casa Pineto con Porcinari al posto di Di Meo. La squadra di casa accenna reazione, e con l’ace di Malual è coach Masciarelli a fermare il gioco (13-16). Sul 16-18 entra Carletti al posto di Stella, in casa La Nef. Purtroppo Pineto è troppo fallosa ed è costretta sempre ad inseguire (17-19). De Fabritiis sale in cattedra e ferma Rossetti. E’ parità sul 21-21. Di nuovo parità sul 23-23 con il muro di Scuffia. Sul 23-24 la panchina abruzzese parla con i suoi. Set point annullato da De Fabritiis. Gagliardi non ci sta e strappa il set ( 24-26).

Squadre in campo, e padroni di casa in vantaggio sul 5-1. Pettinari rileva Silvestroni. Ace di Malual ed è 8-3 al PalaVolley. Sul 12-6 timeout ospite. I marchigiani non mollano e rosicchiano sino al 13-9. Miscio è occhio vigile e sfrutta bene i suoi attaccanti. 18-11 sul tabellone. Scuffia risponde a Stella, ma la Blueitaly è +8 ( 22-14). Chiudiamo 25-16.

Terzo set al via. Parità sul 5-5. Osimo fa un passo avanti sul 7-9, ma l’ace di Di Meo ristabilisce la parità sul 10-10. Di nuovo errori per i ragazzi di coach Pasquali che vengono richiamati in panca ( 9-12). Pineto è sempre lì ma non riesce mai ad agganciare gli ospiti. 14-17 per La Nef. Troppi errori al servizio per i biancazzurri, che però non demordono. Azione da incorniciare per gli abruzzesi che strappano il -1 (17-18). De Fabritiis butta giù il 19-19. La Blueitaly spegne la luce e regala il set 21-25.

E’ un momento delicato, e troppo importante per i pinetesi. In campo Porcinari al posto di Di Meo. Si parte in vantaggio (4-2), ma si torna in equilibrio precario troppo presto (7-7). Finalmente il servizio inizia ad essere positivo per la Blueitaly, e l’ace di De Fabritiis consente ai suoi di conquistare il +3 (11-8). Bruschi ristabilisce la parità sul 11-11. E’ Porcinari, che con esperienza, mette a segno il 15-12. La Libertas non molla mai, ed è 17-17. Stella manda out un pallone d’oro e Pineto è a +2 (20-18). Silvestroni alza il muro e regala il 21-21 ai suoi. Rossetti è una furia e porta in vantaggio gli ospiti. 22-23 e timeout Blueitaly. Il primo match point è per gli ospiti, che risultano essere più cattivi su ogni palla. Si chiude 22-25. Osimo si aggiudica il match,ma i biancazzurri devono subito resettare in vista della prossima.

Scuffia: “ Abbiamo avuto purtroppo un atteggiamento sbagliato e questo ci è costato caro. Dovevamo essere più concentrati e giocare di squadra, ma purtroppo non lo abbiamo fatto. Loro hanno fatto una grande gara, con una bella prova di carattere che forse a noi è mancato. Dobbiamo subito liberare la mente, ed allenarci al meglio, per riscattarci al più presto.Dobbiamo migliorare ed evitare di perdere la concentrazione”.

Prossimo turno: sabato 2 novembre (ore 18.00 – Marpel Arena ) Paoloni Macerata – Blueitaly Pineto Volley

Arbitri: Gualtieri Davide/ Mazzocchetti Davide

 

BLUEITALY PINETO VOLLEY – LA NEF OSIMO 1-3 (24-26/25-16/21-25/22-25)

BLUEITALY PINETO VOLLEY: Miscio 1, Catone, Ridolfi ,Omaggi n.e., Provvisiero L, Porcinari 2, Picardo 5 , Mancini , De Fabritiis 15, Di Meo 9 , Scuffia 28, Malual 9 , Tiraboschi L. Allenatore: Adrian Pablo Pasquali

LA NEF OSIMO: Pettinari, Silvestroni 5, Massacesi 7, Carletti, Bruschi 23, Gagliardi 2, Pace L, Rossetti 17, Stella 6, Gatto n.e. Allenatore: Roberto Masciarelli

 

Foto di Andrea Iommarini

Ufficio stampa Blueitaly Pineto Volley