News La Dress Lines Pineto vince contro Gaeta

Condividi anche tu!

La Dress Lines Pineto supera Gaeta per tre a zero dopo una partita particolarmente combattuta, specialmente nel secondo set e mette in tasca tre punti importantissimi in chiave play-off.

Nell’equilibrio della contesa è stata decisiva la mossa del tecnico di casa Gervasio Iurisci che nel secondo parziale ha cambiato il palleggiatore inserendo Marco Grasso al posto di Lapacciana. Sugli scudi anche Calonico, autore di una prestazione maiuscola anche nel frenare il temibile opposto di Gaeta, De Luca, top scorer dell’incontro con 15 punti.

Voglio fare i miei complimenti a Marco Grasso – ha detto a fine gara Iurisci – perché è entrato a freddo ma ha saputo subito entrare in partita, tenendo bene anche nel terzo set. I nostri avversari sono stati bravi nel difendere molto, trovando anche un buon De Luca”.

Il Pineto dopo aver recuperato alla grande nel secondo set è riuscito a trovare il giusto ritmo nel terzo, dopo una piccola pausa che ha permesso agli avversari di rientrare, prima dello show di Calonico che con muri e primi tempi ha spinto i suoi alla vittoria. Il successo porta in dote tre punti d’oro in classifica e dimostra come il Pineto abbia nel carattere un’arma in più da sfoderare nei momenti difficili del match.

Formazioni iniziali.

Pineto parte con Lapacciana in regia, Cittadino opposto, Calonico e Testagrossa al centro e la linea di ricezione formata da Figliolia, Draghici e dal libero Catania.

Gaeta risponde con Pazzoni palleggiatore, De Luca opposto, Ranieri Tenti e Andriano in banda con Miscione e Campanini al centro. Libero è Di Nucci.

La cronaca.

Nel primo set parte bene la Dress Lines che con due muri di Testagrossa vola sul 6-3. Figliolia e Cittadino mantengono grande lucidità in attacco e malgrado la buona prestazione dell’opposto avversario De Luca sul 12-8 il tecnico ospite Bove deve chiamare il time-out. Draghici fissa il 16-11 poi Campanini fa avvicinare leggermente Gaeta, spinta poi indietro da un ottimo servizio di Calonico che spalanca la porta all’attacco vincente di Cittadino per il 21-16. Un muro di Figliolia porta al 22-18, quindi Draghici fissa il 23-19. A chiudere il set è un errore di De Luca che vale il 25-22.

Nel secondo set qualche errore di troppo di Gaeta spiana la strada ai padroni di casa che al time-out tecnico sono avanti 8-5. Andriano suona la carica per gli ospiti che riescono ad accorciare le distanze prima della nuova accelerazione biancazzurra firmata da Draghici e Cittadino che fissano il 16-13. Pineto si rilassa e Gaeta si fa sotto con De Luca che agguanta la parità sul 17-17, costringendo Iurisci a chiedere il time-out. La squadra non si scuote, Gaeta ne approfitta per portarsi avanti sul 20-23, addirittura 21-24 con Ranieri Tenti. Sembra finita ma Pineto mette il cuore con Grasso in regia e con Cittadino e Draghici puntuali in attacco pareggia i conti sul 24-24. Ai vantaggi poi un muro di Calonico cambia l’inerzia della gara e sposta gli equilibri per il 26-25. Un errore di Andriano sancisce il definitivo 27-25.

Nel terzo set Iurisci conferma Grasso come palleggiatore e dopo un inizio poco brillante Pineto arriva avanti al time-out tecnico per 8-6 con uno straordinario Calonico. L’apporto del centrale non è sufficiente a contenere un De Luca in serata di grazia e così Gaeta ottiene il 10-11.Calonico non ci sta e con tre punti di fila porta lo score sul 13-11. Pineto si trasforma e alza il ritmo, con gli ospiti che si staccano sotto i colpi di Cittadino e Figliolia, fino al 18-12, poi quattro errori di fila dei biancazzurri riaprono la contesa, 18-16. Nuovo strappo della Dress Lines e nuova risposta degli ospiti che agguantano gli avversari sul 20-20. Sale nuovamente alla ribalta Calonico che trascina i suoi al 22-20. Un ace di Testagrossa porta al 24-20, poi Cittadino chiude la pratica sul 25-21.

Adesso per il Pineto ci sarà il turno di riposo, poi la gara interna con Pizzo Calabro.

Dress Lines Pineto – Serapo Gaeta 3–0 (25-22, 27-25, 25-21 )

Dress Lines Pineto: Testagrossa 7, Calonico 12, Draghici 11,Grasso 2, Catania(L), Lapacciana , Arzeo ne, Figliolia 11, Romagnoli , Vanni , Bigazzi ne, Cittadino 9, Pisciella ne. All. Iurisci.

Serapo Gaeta: De Luca 15, Di Nucci(L) , Campanini 6, Ranieri Tenti 6, Andriano 7, Di Gabriele 1, Miscione 8, Pazzoni 4,Ollari , Durante 1, Giglio . All. Bove