News Dress Lines Pineto pronta all’esordio in casa

Condividi anche tu!

L’amichevole di lusso con il Molfetta, formazione militante in serie A2, è stata utilissima per verificare il grado di condizione raggiunto dalla Dress Lines Pineto, in vista del debutto in gare ufficiali di mercoledì prossimo, alle 21, al Pala Filiani, contro la Sieco Service Ortona, ambiziosa compagine di B1.

Facendo un piccolo passo indietro, il tecnico Gervasio Iurisci la sconfitta maturata in quattro set contro Molfetta. “Abbiamo giocato molto bene nella prima frazione, grazie a una battuta molto potente che ha mandato un po’ in crisi la loro linea di ricezione. Successivamente, nel secondo e nel terzo set, abbiamo pagato noi dazio rispetto al loro servizio”, ha detto Iurisci.

Nel quarto parziale c’è stata anche l’opportunità di allungare il match al tie-break ma sul 24-22 i pugliesi hanno fatto valere la differenza di categoria, riuscendo a chiudere il divario e vincere poi ai vantaggi. “E’ stato un peccato – ha detto ancora Iurisci – perché avremmo meritato di arrivare al tie-break . Ad ogni modo ho visto una squadra in costante crescita e questo mi conforta”.

La Dress Lines Pineto è scesa in campo con la formazione tipo, con Lapacciana in regia, D’Angelo opposto, Cittadino e Testagrossa al centro e linea di ricezione formata da Draghici, Figliolia e dal libero Catania. “Per lunghi tratti siamo stati in grado di giocarcela alla pari con una formazione di categoria superiore – ha spiegato Iurisci – e abbiamo ceduto solo di fronte all’accelerazione del gioco da parte loro. Di certo in vista del derby con l’Ortona ci sono sensazioni positive. Adesso dovremo confermarci visto che al primo appuntamento ufficiale ci teniamo a fare bene anche se loro giungeranno desiderosi di riscattare la sconfitta interna subita contro il Ravenna nel primo turno di Coppa Italia”.