Tre giorni all’esordio in Serie A3 Credem Banca: la panoramica dello staff biancazzurro!

Condividi anche tu!

Domenica 18 ottobre alle ore 18:00 debutto in Serie A3 Credem Banca con la Gis Ottaviano. Tre giorni dunque all’inizio della stagione. I motori si scaldano più che mai e la rosa biancazzurra si sta preparando al meglio nonostante il periodo non certo facile. Dietro capitan Partenio & co, c’è un intero staff che, in silenzio e alacremente, lavora per preparare al meglio gli atleti pinetesi ad un campionato difficile ed entusiasmante.

In prima linea coach Giovanni Rosichini, un professionista che non ha bisogno di presentazioni. Nella sua lunga carriera tanti premi giovanili con la Lube ed una Coppa Italia di A1. Nella passata stagione viene nominato come miglior tecnico della Junior League, vinta alla guida della Lube Volley Under 20!

Un passo indietro, a sostenere il tecnico di Sassoferrato troviamo coach Juri Di Pietro. Teramano doc e grande professionista, ha una lunga esperienza nei settori giovanili. Lo scorso anno ha guidato con profitto il Play Volley Bellante.

L’assistent coach sará Piero Zitelli. Un lieto ritorno per il tecnico rosetano che ritrova Rosichini dopo il bel lavoro svolto insieme in serie B nella stagione 2017/18.

Un’altra colonna dello staff pinetese è il preparatore atletico Angelo Marolla. Vero e proprio fuoco, un preparatore atletico sempre disponile e molto preparato che per il terzo anno consecutivo lavorerà con la società pinetese, un leader emozionale che durante le gare si trasforma in tifoso aggiunto dell’ABBA Pineto Volley.

Lo staff si tinge di rosa con la figura di Emanuela Di Marco. Fisioterapista molto preparata e scrupolosa, nominata Covid manager, un’ulteriore risorsa per adempiere a tutte le procedure di sicurezza in auge in questa stagione così particolare.

Il doc non poteva che essere Adamo Di Giuseppe. Punto di riferimento per Pineto e non solo, una vera e propria figura paterna quantomai nevralgica in questa stagione.

Gli occhi di mister Rosichini invece si chiamano Antonella Ippolito e Fation Dervishi. La coppia di scout che analizzerá giocata su giocata, azioni su azioni per aiutare al meglio giocatori e staff nella preparazione dei match.

Tutto questo staff è capeggiato dal direttore sportivo Massimo Forese. Macchina pulsante dell’ABBA Pineto Volley, con sacrifici e passione dalle prime luci di questa stagione iniziata a maggio, non ha mai smesso di lavorare per creare una rosa e uno staff da Serie A.

Un’altra figura fondamentale è il team manager Dario Da Roit. Appassionato di pallavolo, con un passato d’atleta molto importante, a costo di sacrificare tempo alla vita privata da ben più del 100% per contribuire alla causa biancazzurra.

Il braccio destro della coppa Forese-Da Roit sará Christian Ridolfi, giovane ragazzo Pinetese che negli anni ha dimostrato passione ed attaccamento alla maglia tanto da esser stato scelto fortemente dalla società per la gestione del settore giovanile, in cui allena, e per l’organizzazione della stagione. Una figura responsabile e giovane su cui costruire le basi del futuro.

I responsabili del settore logistico, Renato Abbondanza e Bruno Del Sole. I veri “deus ex machina” di tutto lo staff biancazzurro. Sempre disponibili, con un cuore enorme e pronti a dare un aiuto a ogni biancazzurro, giocatore o staff.

Dal braccio alla voce del Pala Volley “Santa Maria”. Michele Marano non è solo lo speaker ufficiale biancazzurro ma il vero e proprio ideatore di soprannomi quantomai calzanti per ogni giocatore e vero trascinatore dei tifosi pinetesi.

L’occhio invece che immortala ogni momento della stagione è Andrea Iommarini. Fotografo appassionato di sport, con impegno e sacrificio racconta coi suoi scatti i match dei biancazzurri e il dietro le quinte della stagione dell’ABBA Pineto Volley.

A raccontare invece con video, interviste e comunicati saranno le due new entry dell’ufficio stampa pinetese Antonio Di Berardino e Francesco Paolo Salviani. Poliedrici, giovani e appassionati di sport che da qualche mese si cimentano nel provare ad avvicinare in un momento così complesso il mondo dell’ABBA Pineto Volley ai tifosi e i vari addetti ai lavori.