Da Rold Logistics Belluno – ABBA Pineto Volley 1-3: buona la prima per i biancazzurri!

Condividi anche tu!

Al termine di un match molto bello ed equilibrato, Abba Pineto Volley si aggiudica la prima giornata del campionato SerieA3CredemBanca girone bianco. A Belluno, i ragazzi di Rovinelli in rimonta battono i veneti grazie ad un collettivo di spessore e un Link in formato gigante. Domenica 17 l’esordio tra le mura amiche.
Inizio di gara equilibratissimo con ambedue le compagini che provano a superarsi. Sia i locali che gli ospiti cercano di allungare ma nessuna delle due formazioni riesce a dare lo sprint vincente. Si continua con continui botta e risposta in attacco fino al 13-12 per Da Rold Logistics Belluno che riesce con le sue bande e un’ottima difesa ad allungare sul 15-12. Il set prosegue sui binari dell’equilibrio ma sempre con i padroni di casa avanti di un break grazie ad un buon filotto in battuta di Graziani.
Coach Poletto chiama il time out sul 19-18 e i suoi ripagano con un mani out, il muro di Bertoli riporta i ragazzi di Rovinelli a meno uno. Disabato confeziona il 20 pari, da lì è punto a punto fino all’allungo dei padroni di casa con uno scatenato Graziani.
Nel secondo set i teramani partono con maggiore incisività collezionando qualche punto di vantaggio. Disabato e Link sono sugli scudi e il parziale di 3-8 è indicativo. L’opposto svedese è inarrestabile in attacco e con un ace spettacolare porta l’Abba sul 4-10. A questo punto mister Poletto chiama il time out. Al rientro la formazione veneta sembra beneficiare delle indicazioni, ma Link e il muro di Bertoli tengono un buon margine di sicurezza fino alla fine e l’Abba si aggiudica il secondo tempo per 16-25.
Il terzo set si apre con la forza di Pineto e le diagonali vincenti di un Link sempre presente. Muro di Disabato su De Santis, il libero Pesare chiama un video check che gli dà ragione. Sul 5-7 scambio fantastico tra le due squadre e muro decisivo di capitan Calonico. Catone disegna traiettorie per Link, un’accoppiata che regala punti alla squadra di Rovinelli. Piazzetta con i suoi primi tempi è una spina nel fianco ma dall’altra parte sale in cattedra Matteo Bertoli e Abba allunga di sette (9-16). Jacob Link è semplicemente incontenibile con i suoi attacchi da posto due. Nel momento decisivo Montanaro e Bertoli confezionano il sorpasso con il numero 10 che mura per il venticinquesimo punto (18-25).
Anche la quarta frazione si apre con un’Abba Pineto più reattiva e pronta ad approfittare degli errori avversari. Link, Bertoli e Disabato guidano i pinetesi sul 2-5. Candeago e Graziani tengono a galla i padroni di casa, ma Calonico ed un super Bertoli da posto quattro rinsaldano il vantaggio di quattro lunghezze. Al rientro dal time out le squadre si fronteggiano in maniera equilibrata. La diagonale di Bertoli riporta l’Abba sul 16-18 dopo il video check di Belluno, il muro di Link su Candeago permette un prezioso allungo. Sul 16-20 mister Poletto si gioca l’ultimo break. Belluno torna in partita grazie a Piazzetta, sul 19-22 strepitoso muro di Montanaro su De Santis. Nel finale l’ace del solito e decisivo Montanaro valgono il set e il match.

Da Rold Logistic Belluno – Abba Pineto Volley 1-3 (25-21 | 16-25 | 18-25| 22-25)

Da Rold Logistic Belluno: Piazzetta 8, Gionchetti, Candeago 9, Martinez 60% pos 27% prf, Maccabruni 2, De Santis 9, Della Vecchia, Graziani 16, Mozzato 10, Milani, Ostuzzi 1, Paganinn, Pierobon. Allenatore: Diego Poletto

Abba Pineto Volley: Giuliani, Calonico 8, Bertoli 17, Catone 1, Pesare 56% pos 28% prf, Disabato 8, Montanaro 11, Persoglia, Omaggi, Link 23, Fioretti. Allenatore: Daniele Rovinelli