Recupero al vertice: l’ABBA Pineto Volley fa visita alla Videx Grottazzolina!

Condividi anche tu!

Sfida d’alta quota nel recupero di mercoledì 12 gennaio. L’ABBA Pineto Volley dopo il successo casalingo contro la Vigilar Volley Fano fa finalmente visita alla Videx Grottazzolina per un match d’alta quota. I marchigiani occupano la terza piazza in coabitazione con Tinet Prada Pordenone. I fermani sono distanti tre punti dall’ABBA Pineto Volley al comando solitario della graduatoria con 32 punti in cascina grazie ai loro 29 punti frutto di dieci vittorie e due sconfitte. Quattro di questi successi sono stati dei netti 3-0, cinque per 3-1 e uno al tie break. I k.o. invece sono stati ambedue per 0-3. La squadra del presidente Romiti ha inanellato 1.021 punti e ne ha subiti 894 con 30 set vinti e 13 persi.

Mister Massimiliano Ortenzi ha tante frecce al proprio arco. Giganteggia con i suoi 202 centimetri e i 494 attacchi vincenti in carriera il centrale Marco Cubito. A lui si affiancano i giovani millennials Leonardo Focosi, con 94 punti personali in stagione, e Filippo Lanciani. Schiacciasassi e schiacciatore Manuele Mandolini. L’esperto classe 1990 ha 178 punti personali in campionato nel taschino Sempre nello stesso reparto Riccardo Vecchi con i suoi 195 punti in stagione e 1769 in carriera. Opposto del sestetto marchigiano il danese Nielsen. Ben tre massimi campionati esteri in Danimarca e Belgio, tre stagioni in Superlega e due in Serie A3 Credem Banca. . Riferimento il palleggiatore Manuele Marchiani con i suoi 477 punti in carriera e 99 battute vincenti. Oltre Marchiani, la pedina più esperta è l’altro compagno di reparto Francesco Pison classe 1988. Completano il cerchio i liberi Romiti e Mercuri ambedue marchigiani doc.

Dunque recupero di fuoco per i biancazzurri impegnati al Palasport “Grottazzolina” dell’omonima città. Sfida da seguire col batticuore che darà il via a un 2022 iniziato sicuramente non nel migliore dei modi. Ma il grande cuore dei ragazzi di mister Rovinelli vorrà regalare importanti soddisfazioni a tutta la piazze e alla società del presidente Abbondanza.