Monge Gerbaudo Savigliano – ABBA Pineto Volley 0-3: biancazzurri schiacciasassi nella trasferta più lunga!

Condividi anche tu!

Nella sesta giornata di andata del campionato di Serie A3 Credem Banca nell’anticipo del sabato sera l’ABBA Pineto Volley vince e convince per 0-3 sul campo della Monge Gerbaudo Savigliano. Dopo il primo set chiusosi 17-25 per i biancazzurri, nel secondo sono ancora gli adriatici a dettare legge 13-25. Il terzo e ultimo set termina con gli abruzzesi annichilire i piemontesi 15-25.

Il primo set inizia con i biancazzurri che vogliono subito prendere il largo. Tra ottime difese e servizi gli abruzzesi volano sul 5-10. Mister Bonifetto cerca di prendere subito la situazione in mano chiamando il time out. La mossa paga con Ghio, Galaverna e Vittone che accorciano il gap. I padroni di casa però non hanno fatto i conti con Bertoli che, di forza, mette a terra il pallone del 9-15. Stesso copione per Disabato che riesce a riallungare nuovamente in modo importante per i biancazzurri. Il tecnico piemontese dunque si gioca la seconda chiamata del tempo tecnico. Nuovamente il riordinare le idee per i saviglianesi sortisce gli effetti sperati con Galaverna 13-17. Nononstante il +4 mister Rovinelli capisce che bisogna aggiustare qualcosa in casa adriatica e chiama il primo time out. La sfida scacchistica tra i due tecnici si proroga in campo. Bertoli, dopo un’ottima ricezione di Pesare, gioca con le mani del muro e sigla 13-21. Il numero 4 teramano si ripete e riesce a inanellare il punto del 16-23. Link, con un ottimo diagonale, regala otto palle set ai suoi. Dopo il suo errore in battuta, lo svedese annichilisce il muro avversario chiudendo la pratica sul 17-25.

Il secondo set vede l’ABBA dettare legge in terra cuneese macinando punti con uno splendido ace di capitan Calonico. Ci pensa Persoglia a impensierire gli avversari collezionando il punto dell’1-5. La super difesa abruzzese frutta punti pesanti con Bertoli che finalizza l’1-7. Dopo un’ottima ricezione di Pesare, Catone alza un pallone al bacio per il primo tempo di Persoglia del 2-9. La differenza è la grande cattiveria pinetese che, corroborata a un super Link, valgono il 2-11. Mister Bonifetto ovviamente non ci sta e chiama il primo time out. La Monge-Gerbaudo non ci sta e d’orgoglio riesce a collezionare due punti con Galaverna che buca il muro Persoglia – Link. L’opposto ospite però si rifà immediatamente con un lungolinea e il punto del 5-13. Ci pensa anche Disabato a trovare gloria personale dopo l’ennesima super difesa di Pesare e co. Non è da meno il muro di capitan Calonico che vale il 6-15. Dopo un lungo possesso e una free ball regalata dai padroni di casa, Bertoli mette a terra il pallone del 7-17. Capitan Bossolasco però non vuole cedere e riesce a trovare una difesa non perfetta dell’ABBA e il conseguente 11-21. Il muro biancazzurro però è invalicabile e con Persoglia il match vola sul 12-23. Link in diagonale regala ben 12 palle set subito concretizzate dai ragazzi di Rovinelli che chiudono il parziale 13-25.

Il terzo set comincia con Savigliano che non ci sta e cerca di vendicare cara la pelle guidando per la prima volta il match prima 3-0 e poi 5-4. Persoglia, con un gran primo tempo, sveglia i suoi. Pareggio completato da Bertoli assistito da una grande difesa. Galaverna prova a beffare il muro avversario con un pallonetto che viene difeso dalla linea difensiva pinetese e sorpasso pinetese. Il contraccolpo psicologico si fa sentire con il muro abruzzese che appare invalicabile e partita che segna 5 punti Monge-Gerbaudo 8 punti ABBA Pineto Volley. Mister Bonifetto dunque, dati i cinque punti consecutivi siglati dagli ospiti, chiama il primo time out a sua disposizione. Disabato in attacco vuole dire la propria e riesce a piegare il muro piemontese per il 7-11. Sempre quest’ultimo riesce a scavare punti pesanti tenendo a distanza Savigliano. Non può mancare la firma di capitan Calonico che riesce a far schizzare sul soffitto il pallone del 9-14 con una battuta velenosa. Link prima con una buona difesa e poi con un grande attacco da seconda linea riesce a scrivere il 13-17 per i suoi. Mister Bonifetto prova a salvare il salvabile chiamando l’ultimo tempo tecnico a sua disposizione. Il magic moment non conosce cognomi ma solo i colori biancazzurri. Persoglia, con l’ennesimo primo tempo, regala il 15-20. Sul 15-22 a causa di un’invasione Bonifetto chiama il video-check che dà ragione ai ragazzi del presidente Abbondanza. Nel finale è capitan Calonico d’astuzia a dare ben 9 palle match ai propri compagni di squadra. Match che si chiude immediatamente con un ace di Persoglia che chiude definitivamente il sipario 15-25 e sancisce un importante vittoria.

Monge Gerbaudo Savigliano – ABBA Pineto Volley 0-3 (17-25, 13-25,15-25)

Monge Gerbaudo Savigliano: Ghibaudo 6,Gonella 1,Bossolasco 7, Garelli 1, L Gallo pos 52% prf 26% , Bosio 2, Ghio 1, Galaverna 9, L Rabbia pos 30%, Bergesio, Vittone 1, Cravero, Testa, Dutto 4, Manca.
Allenatore: Bonifetto.

ABBA Pineto Volley: Del Campo, Calonico 8, Bertoli 14, Marolla, Martinelli, Catone, Disabato 9, Persoglia 7, Omaggi, Link 20, Fioretti, L Pesare pos 65% prf  18%, L Giuliani.
Allenatore: Daniele Rovinelli