La Blueitaly sbanca Loreto: è 3-1 contro la Nova Volley

Condividi anche tu!

Una Blueitaly Pineto Volley da urlo rimonta l’1-0 iniziale e si impone con il punteggio finale di 3 set a 1 contro la terza forza del torneo, la Nova Volley Loreto nell’ultima partita del 2018 regalando ai propri tifosi un meraviglioso Natale.

Una gara bellissima, equilibrata, giocata punto a punto con le due formazioni che nel complessivo si sono differenziati di 3 punti (92-95). Ancora una volta decisiva la prova in chiave offensiva di Andrea Bulfon con 21 punti mentre segue a 17 punti “lo sceriffo” Pietro Di Meo, il racconto del match:

1° set: parte bene la Blueitaly nelle prime fasi di gioco, a metà set però,complice qualche errore di troppo e delle scelte discutibili da parte dei direttori di gara, Pineto inizia ad innervosirsi. Una serie di invasioni a rete ed errori in battuta per poi concludere in completo blackout. L’arbitraggio non aiuta il Pineto che soccombe sotto i colpi dell’esperto Spesca e dell’opposto di riserva Torregiani – chiamato a sostituire l’infortunato Scuffia – è Loreto a chiudere meritatamente il set con il parziale di 25-20.

2° set: Pineto torna a giocare come sa fare, sale la concentrazione degli uomini di Pasquali. Ottima la partenza della Blueitaly che cerca di riscattare il primo set e lo fa alla grande: l’intensità in battuta con Di Meo concede il break decisivo agli abruzzesi che chiuderanno il parziale sul 25-23. E’ 1-1.

3°set: nel terzo parziale gli uomini di Pasquali entrano in campo determinati a mettere la freccia; sempre avanti nel punteggio grazie alle solite arme offensive, il gioco della Blueitaly è fluido con un ottimo Catone in cabina di regia che orchestra al meglio per i suoi attaccanti, Bulfon sale in cattedra scardinando ripetutamente il muro marchigiano, Porcinari e Di Meo non sbagliano un colpo in attacco, la difesa funziona alla grande guidata dall’onnipresente Cacchiarelli e la Blueitaly si porta in vantaggio chiudendo sul 25-22.

4° set: fotocopia del precedente, con i soliti Bulfon e Di Meo a sferrare le proprie carte ed un ottimo Cacchiarelli in difesa. Il baby Catone vince un rimpallo a muro molto importante che sprona i pinetesi per poi regalare al solito Di Meo la palla del match-point che il martello abruzzese mette a segno con una diagonale lunga…sarà Bulfon con un muro sontuoso a chiudere il match sul 25-22.

Termina così la gara, la Blueitaly non smette di volare tornando a -1 dalla capolista Fano.

MVP: Pietro di Meo

TABELLINI:

NOVA VOLLEY LORETO – BLUEITALY PINETO VOLLEY 1-3 (25-20/23-25/22-25/22-25)

Nova Volley Loreto: Dignani, Carletti, Giuliani 2, Orazi 2, Stoico 9, Torregiani 21, Alessandrini, Ferri, Leoni 100% pos 47% prf, Scuffia, Massacesi, Spescha 17, Nobili 8, Pesaola. Coach Romano Giannini

Blueitaly Pineto Volley: Catone 1, Ridolfi, Ntotila, Fortuna, Porcinari 13, Picardo 5, Bulfon 21, Di Meo 17, Evangelista, Matricardi, Hoxha 4, Tiraboschi, Cacchiarelli 76% pos 48% prf. Coach Adrian Pablo Pasquali