La Blueitaly cade in casa contro Andria

Condividi anche tu!

Continua il periodo NO della Blueitaly, un’altra gara persa al Palavolley per 3 set a 2 contro Andria, che sospinta dall’opposto Carelli, porta a casa la vittoria.

In una gara ad alto tasso di nervosismo, la Blueitaly è costretta a rinunciare per infortunio, al giovanissimo palleggiatore Catone e coach Pasquali ridisegna il sestetto con Matricarti al palleggio e Bulfon opposto, capitan Porcinari e Di Meo di banda, Hoxha e Picardo al centro con Cacchiarelli libero.

La Florigel Andria risponde con Bernardi al palleggio in diagonale con l’opposto mancino Carelli, Andriano e Caldarola in banda, l’esperto Porro al centro insieme a Paradiso e Raffaele libero.

Nei primi 3 set la gara è molto combattuta, nel primo parziale Andria parte bene in battuta mettendo in difficoltà la ricezione locale e supportata dall’opposto mancino Carelli, vince il set meritatamente 16-25.

Nel secondo e terzo set, reazione rabbiosa dei bianco-azzurri, Andrea Bulfon prende in mano le redini dell’attacco pinetese e diventa devastante. Coach Pasquali chiama in campo Flo Ntotila per Porcinari, lo schiacciatore veneto è indomabile in attacco ed insieme a Bulfon portano la Blueitaly prima al pareggio 26-24 e successivamente avanti 2-1 con un’avvincente terzo set chiuso 25-23.

A fine set uno sfortunato scontro tra Di Meo e Picardo, costringe il centrale molisano ad abbandonare il campo, lasciando il posto ad Evangelista.

Una Blueitaly frastornata non riesce a reagire, sul 20-24 per i pugliesi, Flo Ntotila forza la battuta e con due errori in attacco per Carelli e Porro ed un ace dello schiacciatore pinetese, la Blueitaly si avvicina con il punteggio sul 23-24. Sarà Andriano a chiudere il set con un attacco che si infila tra il muro di Bulfon ed Evangelista. Gara al Tie-breack.

Parte male Pineto ed Andria si porta in vantaggio con l’infermabile Carelli 1-5. Bulfon ben supportato dall’ottimo Matricardi, non ci sta e tiene a galla la Blueitaly. Andria in battuta è letale mandando in crisi la ricezione pinetese e chiude il match a suo favore vincendo il 5° set per 12-15.

Terza sconfitta consecutiva per la Blueitaly, la seconda stagionale al Palavolley. Servirà una reazione del gruppo per la prossima gara di campionato contro al capolista Fano, in settimana lo staff medico pinetese, proverà a recuperare tutti gli infortunati per affrontare al meglio il prossimo difficilissimo match.

TABELLINI:

Blueitaly Pineto: Ntotola 16, Porcinari 4, Picardo 6, Bulfon 32, Di Meo 14, Evangelista 4, Matricardi 4, Hoxha 1, Cacchiarelli (L) 61%pos – 45% prf. Allenatore: Adrian Pablo Pasquali

Florigel Andria: Andriano 12, Carelli 31, Bernardi 6, Caldarola 14, Porro 10, Paradiso 6, Raffaele (L) 76%pos – 48%prf. Allenatore: Antonio Pepe