Altro match casalingo per i biancazzurri: al Pala Volley Santa Maria arriva la Sol Lucernari Montecchio Maggiore!

Condividi anche tu!

Altro match casalingo per i biancazzurri: domenica pomeriggio nell’anticipo delle ore 16:00 al Pala Volley Santa Maria arriva la Sol Lucernari Montecchio Maggiore. Dunque doppio turno tra le mura amiche per i biancazzurri di mister Rovinelli finora a punteggio pieno. A cercare di recitare la parte dei guastafeste ci sarà l’ottima compagine del presidente Giovanni Vencato. I veneti sono anch’essi appaiati insieme all’ABBA Pineto Volley al comando della classifica grazie ai successi conseguiti con ViviBanca Torino e Sa.Ma. Portomaggiore. I rossoneri dunque vorranno continuare il loro periodo felice cercando di espugnare il difficile palazzetto del Pala Volley Santa Maria. Per farlo mister Di Pietro si affiderà al talento dell’opposto Matteo Bellia. Il classe 2000 sta disputando un ottimo inizio di campionato con 76 punti personali. A lui si aggiunge il classe 1998 Fiscon. Lo schiacciatore padovano è una vecchia conoscenza della pallavolo abruzzese con una stagione nella Sieco Service Ortona in Serie A2 nella stagione 2018/19. A causa di noie fisiche, la sua presenza è in dubbio.

A dare freschezza e velocità sono le due bande Leonardo Baciocco e Michal Marszalek. Il primo vanta tre stagioni in A2 nonostante la giovane età, classe 2000, e tre in Serie A3. Il secondo invece un’esperienza internazionale tra la Serie A2 e B polacca, la SuperLega tedesca e quest’anno la prima esperienza nel Bel Paese.

Da vero e proprio allenatore in campo la squadra vicentina può contare sull’enorme esperienza del palleggiatore Natale Monopoli. Undici campionati di SuperLega, sei di Serie A2 e ultimi tre anni in Serie A3 con Macerata e quest’anno con Montecchio Maggiore. Il classe 1975 si alterna con il talento classe 2003 Nicola Zanovello. Alla seconda stagione in quel di Montecchio Maggiore, forma con Monopoli un tandem affiatatissimo. Stesso discorso per i due liberi Lorenzo Battocchio e Marco Carlotto che offrono a mister Di Pietro tante carte da porte giocare. A chiudere il cerchio sono i centrali Alberto Frizzarin e Fabio Franchetti. Vere e proprie bandiere della pallavolo due classe 1991 offrono tutta la loro esperienza a servizio della pallavolo montecchiana.