Abba Pineto Volley – Sol Lucernari Montecchio Maggiore 3-1: tris servito e primato in classifica!

Condividi anche tu!

Nella terza giornata del campionato di Serie A3 Credem Banca Girone Bianco i biancazzurri in casa vincono per 3-1 contro Sol Lucernari Montecchio Maggiore. Dopo il primo set chiusosi 22-25, il secondo parziale è di Pineto per 25-22. Il terzo set vede lo strapotere dei teramani che chiudono con un 25-13 mentre il quarto parziale risulta equilibrato ma con i ragazzi di Rovinelli che chiudono i giochi sul 25-21.

La cronaca. Nel primo set si parte con un sostanziale equilibrio: ace di Monopoli a cui risponde il dinamismo di Bertoli. Molto attivo anche Persoglia, che con un muro e un primo tempo sigla due punti importanti. L’Abba Pineto non è precisa in battuta e gli ospiti possono reggere l’urto causato da Disabato e Bertoli. Con una richiesta di videocheck Montecchio sorpassa Pineto e consolida il punteggio con un muro su Link. Reazione immediata degli uomini di Rovinelli, guidati da Persoglia. Link da posto quattro trova il punto del meno uno (12-13), il muro di uno scatenato Persoglia pone le basi della parità. A questo punto il team veneto chiama il time out e rientra con grande determinazione: ace di Baciocco che vale il 15-16. Disabato prende in mano i suoi e Pineto rimette la testa avanti con una parallela spaventosa del giovane pugliese. La gara non smette di regalare sorpassi e Bellia per Montecchio porta i veneti di nuovo in vantaggio. Sul 17-19 anche mister Rovinelli chiama il time out: Capitan Calonico carica i suoi con un bel primo tempo, ma gli ospiti murano qualsiasi attacco e il primo set viene portato a casa dai veneti per 22-25.

La seconda ripresa profuma di riscatto per Jacob Link, inizialmente un po’ sotto tono. I padroni di casa sembrano più concentrati e rabbiosi nel rimettere la partita sui giusti binari. Il parziale di 7-3 prova a essere smontato da Bellia ma questa volta Pineto mostra gli artigli e si va al primo time-out sul punteggio di 10-5. Alla ripresa Baciocco fa la voce grossa, Bertoli risponde presente all’invito. Il match resta equilibrato, Frizzarin molto bravo nel murare Link e Bertoli. Sul 15-12 Rovinelli chiama il time-out che dà i suoi frutti: Bertoli attacca in diagonale da posto quattro, poi Omaggi mura da solo l’attacco ospite. Il vantaggio di Pineto persiste fino alla fine e gli uomini in tenuta bianconera pareggiano i conti.

Il terzo set apre il sipario con un doppio ace di Matteo Bertoli e un Pineto che allunga subito i conti sul 9-2. Partecipa alla festa dei teramani anche Disabato, mentre Montecchio nella prima fase commette troppi errori. Sul parziale di 12-4 la squadra di mister Di Pietro gioca già il secondo time-out ma la musica non cambia e Pineto sembra inarrestabile davanti a un tifo che si accende punto dopo punto. Capitan Calonico, Disabato e Persoglia mettono la firma su un set a senso unico che termina 25-13.

Nella quarta ripresa gli ospiti non intendono cedere il passo all’Abba: Bellia e Disabato si scambiano attacchi interessanti e le squadre giocano una bella pallavolo. Il muro di Calonico permette al team di Rovinelli di pareggiare i conti sul 7-7, Disabato allunga con l’ace. I veneti riprendono per i capelli il set con Franchetti e Baciocco regalando tante emozioni, Link vola in cielo per siglare in diagonale il 13-12. Pellicori realizza in parallela, il capovolgimento di fronte è immediato. Due video-check giocati in successione da Montecchio Maggiore ma nel primo Persoglia ammette il tocco, nella seconda chiamata Pineto tira un sospiro di sollievo e può allungare sul 20-18. Il set è tutt’altro che finito: strepitoso Frizzarin su Link, sul pari 20 Rovinelli si gioca il time-out. Al rientro ottima ricezione di Giuliani e bellissimo punto di tenacia costruito da Link (il quale riprende un pallone col piede) Catone prima e poi Disabato, mettono la ciliegina sulla torta alla sua prestazione con una diagonale di altissimo coefficiente di difficoltà. Il finale è accademia, Abba Pineto brinda alla terza vittoria in altrettante partite contro un avversario di assoluto valore e regala la vetta della classifica al suo centrale Claudio Montanaro operato lo scorso venerdì al ginocchio.

ABBA Pineto Volley – Sol Lucernari Montecchio Maggiore 3-1 (22-25, 25-22, 25-13, 25-21)

ABBA Pineto Volley: Calonico 7, Bertoli17, Marolla, Catone, Disabato 14, Persoglia 13, Omaggi 2, Link 19, Fioretti, L Pesare pos 60% prf  20%, L Giuliani pos 100%.
Allenatore: Daniele Rovinelli

Sol Lucernari Montecchio Maggiore: Baciocco 13, Carlotto, Pellicori 7, Novello, Gonzato, Monopoli 1, Zanovello, Marszalek 6, Franchetti 8, Frizzarin 10, Bellia 9, Fiscon, L Battocchio pos 50%, prf 18%,