News La Dress Lines Pineto batte Napoli

Condividi anche tu!

La Dress Lines Pineto chiude con un successo il campionato di B1, battendo per 3 a 1 la Gaia Energy, pur schierando una formazione inedita, con Arzeo opposto. Il martello ha disputato un buon match, dimostrandosi devastante alla battuta.

Una nota di merito anche per Lorenzo Calonico, assoluto protagonista della quarta frazione, nella quale ha siglato 9 punti tra muri, attacchi e servizi vincenti. Miglior realizzatore è stato Figliolia, con 20 punti, mattatore da ogni parte del campo. Solo un piccolo passaggio a vuoto nel secondo set per Pineto che non è bastato a Napoli a rovinare la festa finale ai tifosi biancazzurri che vedono così la squadra terminare al quarto posto in classifica.

“È stato un anno particolare, nel quale abbiamo imparato tante cose che saranno utili per il nostro futuro, ma soprattutto è stata una stagione che ci ha dimostrato ancora una volta che Pineto può contare su un pubblico affettuoso come pochi altri in tutta Italia”, ha dichiarato il presidente Guido Abbondanza a fine gara. “Il campionato termina oggi ma la nostra attività non si ferma certamente il 5 maggio. Abbiamo molte cose in programma che vogliamo realizzare nei prossimi mesi, per potenziare quanto di buono abbiamo costruito con tutto lo staff in questo periodo”, ha aggiunto Abbondanza, che traccia le linee per il futuro. “Vogliamo dare continuità al settore giovanile, vogliamo creare attività anche d’estate e vogliamo sederci subito attorno a un tavolo per programmare il futuro. Ringraziamo gli sponsor che ci sono stati vicini in un un periodo sicuramente difficile, ringraziamo le Istituzioni e ringraziamo tutti i componenti dello staff che hanno lavorato sempre”.

 

 

Formazioni iniziali.

La Dress Lines parte con Grasso in regia, Arzeo opposto, Bigazzi e Calonico al centro e una linea di ricezione formata da Figliolia, Draghici e dal libero Romagnoli. Gli ospiti rispondono con Beccaro alzatore, Dal Molin opposto, Flaminio e Bajdak martelli e Minenna e Benaglia come coppia di centrali. Il libero è Silvestre.

 

La cronaca.

 

Nel primo set è Napoli a partire meglio arrivando anche ad accumulare un vantaggio di 4 lunghezze, sul 4-8, poi Pineto si sveglia e inizia a macinare il suo gioco, sfruttando anche una micidiale serie al servizio di Michele Arzeo. Dalla linea dei nove metri lo schiacciatore è implacabile e mette in crisi la ricezione avversaria. La Dress Lines vola sul 16-14, ribaltando completamente la situazione. I biancazzurri di Iurisci, con il turbo innestato, non trovano difficoltà a chiudere sul 25-19, con due punti consecutivi di Grasso, prima con tocco di seconda e poi con un muro.

 

Nel secondo set Pineto parte a razzo, portandosi sul 5-1 con Bigazzi, poi Napoli si riprende e agguanta la parità sul 12-12. Il sorpasso ospite giunge a cavallo del time-out tecnico quando Mari, entrato nel secondo parziale, fissa il 14-16. Calonico con un primo tempo da manuale riporta in equilibrio la contesa, sul 21-21, poi Minenna e Dal Molin piazzano il break decisivo per il 22-25.

 

Nel terzo set i padroni di casa provano ad andare avanti, sfruttando il buon momento di Draghici e Arzeo. I due schiacciatori portano Pineto sul 14-12. E’ la volta di Figliolia di firmare il 18-15, prima del break ospite che porta al capovolgimento totale della situazione sul 20-21 con un ace di Minenna. La Dress Lines stringe i denti e con un Arzeo strepitoso agguanta il pari. Si va ai vantaggi e dopo un susseguirsi di emozioni è Grasso a portare a casa il set con un gran muro per il 30-28.

 

Nel quarto set è un Calonico in versione super a dettare legge sotto rete per i padroni di casa: con muri e primi tempi il centrale firma 5 punti per l’8-4. Ancora Calonico in grande spolvero: con una veloce e un ace porta all’11-6. I ragazzi di Iurisci, trascinati dal centrale e da Figliolia, non mollano un istante e volano sul 21-11. Solo una piccola pausa sul 24-12, ma Pineto chiude sul 25-15 con Draghici e incassa tre punti.

Dress Lines Pineto – Gaia Energy Napoli 3-1 (25-19, 22-25, 30-28, 25-15 )

 

DRESS LINES PINETO: Testagrossa 1, Calonico 16, Draghici 10, Grasso 5, Catania , Lapacciana 1 , Arzeo 17, Figliolia 20, Romagnoli (L) , Vanni ne, Centorame (L) ne, Bigazzi 5, Cittadino . All. Iurisci

 

GAIA ENERGY NAPOLI: Beccaro 2 ; Bajdak 11; Dal Molin 17; Minenna 7; Benaglia 9; Picillo; Mari 11, Giancarli ne, Silvestre (L), Aversano ne, Pepe ne, Flaminio 5. All. Romano.