News La Dress Lines Pineto all’assalto di Reggio Calabria

Condividi anche tu!

La Dress Lines comincia il girone di ritorno sabato alle 18.30 con la lunghissima trasferta di Reggio Calabria. I biancazzurri di Iurisci, dopo aver ottenuto la sesta vittoria consecutiva contro Napoli in rimonta, proveranno a mantenere il passo contro i calabresi per prepararsi al migliore dei modi al doppio impegno con Brolo e Ortona.


Abbiamo vissuto una settimana un po’ particolare”, ha detto il tecnico Gervasio Iurisci, “sia per quanto riguarda gli acciacchi sia per il programma di lavoro. Abbiamo fatto un po’ di scarico sia dal punto di vista fisico che mentale, dopo un periodo molto intenso. Non ci dobbiamo montare la testa adesso ma dobbiamo pensare a lavorare ancora con questa intensità”.
L’allenatore della Dress Lines deve fare i conti con qualche acciacco. “Arzeo, colpito dalla febbre non è nemmeno partito con noi, così come il nostro secondo allenatore, Luca Di Pietro. Marco Cittadino, malgrado la febbre, è salito ugualmente sul bus ma credo di lasciarlo riposare. Figliolia, con un problema al ginocchio, giocherà lo stesso. Sicuramente poi darò spazio, almeno inizialmente a Grasso e Vanni come diagonale palleggiatore-opposto”, ha detto ancora Iurisci.
Per Calonico è previsto infine un impiego a partita in corso. “Vorrei far riposare un po’ Yuri Testagrossa che tira la carretta dall’inizio. Vedremo un po’ in base all’andamento della partita”.
Reggio Calabria, fanalino di coda del girone C di B1, schiererà il solito sestetto di giovani che finora, malgrado l’impegno, non ha ottenuto nemmeno un set.
A dirigere l’incontro tra MyMamy Reggio Calabria e Dress Lines Pineto saranno Danilo De Sensi e Maurizio Nicolazzo.