ABBA Pineto Volley Normanna Aversa Academy: 24h all’inizio di gara 1 dei playoff!

Condividi anche tu!

Domani per l’ABBA Pineto Volley inizia il periodo più caldo con i playoff. In base al format della Serie A3 Credem Banca i biancazzurri affronteranno la Normanna Aversa Academy. Con i campani nel girone di andata, è iniziata la striscia di undici vittorie consecutive che hanno portato gli abruzzesi in cima alla classifica e, contemporaneamente nel girone di ritorno, il mini ciclo di tre sconfitte che hanno fatto chiudere i teramani al 4° posto in classifica. Il match del Pala Volley “Santa Maria” dunque racchiude tantissimi elementi interessanti e di spunto. I padroni di casa dovranno iniziare con il piglio giusto contro un avversario insidioso e camaleontico. I campani hanno difatti chiuso al quinto posto in graduatoria con 39 punti frutto di 14 vittorie e 8 sconfitte. Cinque di queste partite sono terminate al tie break con 4 successi e una sconfitta per la Normanna. Sono 46 i set vinti e 36 quelli persi dalla truppa di mister Tomasello con 1.867 punti fatti e 1.815 subiti. I blancos, statistiche a parte, sono una squadra ben rodata che ha grandi ambizioni. Per raggiungerle il team del presidente Di Meo si affiderà al giovane palleggiatore pescarese Alfieri. Classe 1998, è reduce da una stagione in A1 con Globo Banca Popolare del Frusinate Sora e ha realizzato 70 punti personali in stagione. Fari puntati ovviamente sul’opposto Cester trascinatore del gruppo con i suoi 894 punti personali in carriera e 330 in stagione stagione. Altro profilo interessante è lo schiacciatore Darmois con i suoi 278 punti in cascina. Altra pedina dello scacchiere campano, è il centrale Fortes: classe 1999, unisce duttilità e pericolosità in attacco. Lo schiacciatore Sacripanti è l’altro grande trascinatore della squadra aversana con i suoi 292 punti personali in Serie A3 Credem Banca. Completano il quadro i centrali Bonina e Diana con i loro 166 e 72 punti stagionali.

Una partita tutta da giocare, contro un avversario ostico, vivere minuto per minuto, azione dopo azione. L’ABBA per continuare a sognare, la Normanna Aversa per trovare un posto al sole dei playoff.