ABBA Pineto Volley – Monge Gerbaudo Savigliano 3-1: vittoria coriacea dei biancazzurri!

Condividi anche tu!

Nella 19° giornata del campionato di Serie A3 Credem Banca l’ABBA Pineto Volley vince per 3-1 contro la Monge Gerbaudo Savigliano. Dopo il primo set chiusosi 17-25, nel secondo i biancazzurri vanno alla riscossa 25-18. Il terzo parla sempre abruzzese con un netto 25-19. Nel quarto parziale i ragazzi del presidente Abbondanza chiudono la pratica 25-20.

Il match inizia con il consueto equilibrio tra le due compagini. I cuneesi provano a condurre le danze ma l’ABBA tallona punto a punto la formazione ospite. Sul 8-10 coach Bertoli chiede il videocheck per un muro out. L’occhio elettronico ribalta la decisione iniziale e assegna la parità agli adriatici. La Monge Gerbaudo conserva sempre il gap di due lunghezze e costringe il tecnico adriatico a chiamare il primo time out. La mossa paga con Link che scarica una bomba a mano e trafigge il muro avversario. La compagine ospite però non si scompone e con un super Galaverna crea non pochi grattacapi al sestetto rivierasco. Coach Bertoli dunque chiama immediatamente il secondo tempo tecnico. I ragazzi di mister Bonfetto cavalcano l’entusisamo. Ghio con un ottimo primo tempo trova il 13-20. Ci prova Bertoli a suonare la carica trovando un intelligente mani out. Nonostante questo Galaverna con un pallonetto vellutato regala sette palle set ai suoi compagni. Dopo la prima annullata i piemontesi chiudono la pratica 17-25.

Il secondo set inizia subito con una chiamata al video check di mister Bonfetto per un possibile tocco a muro di Disabato. L’occhio elettronico ribalta la decisione arbitrale. I biancazzurri vogliono subito rifarsi: Link con un diagonale millimetrico trova il 5-6. Parità e sorpasso arrivano subito: prima Catone trova un grande ace successivamente Persoglia mura la bordata di Galaverna. Lo stesso numero 11 si ripete su Ghio e trascina i propri compagni. Non vuole essere da meno Disabato con un grande ace che permette l’allungo 13-10. Non solo a muro ma anche con un bel primo tempo Persoglia si aggiunge all’elenco a punto dei suoi compagni. Successivamente è Bertoli a finalizzare un ottimo ace per il 18-13.  Dopo il pallonetto di Disabato che vale il 20-15, mister Bonfetto chiama il time out. Lo stesso numero 9 pesca impreparata la difesa avversaria con un ace splendido del 23-20. Nel crepuscolo del parziale con ben sette palle set l’ABBA riesce a finalizzare l’1-1 con un 25-18 finale.

Nel terzo parziale il match corre sempre sui binari dell’equilibrio. Bertoli in diagonale confeziona il prezioso 4-3 facendo schizzare il pallone sull’alto soffitto del Pala Volley “Santa Maria”. I biancazzurri iniziano a mettere pressione ai saviglianesi costringendo la formazione avversaria a commettere qualche errore veniale. Alle azioni corali dei pinetesi non può mancare l’acuto di capitan Calonico che gioca con le mani del muro e trova il 14-11. Non solo a servizio ed in attacco, Jacob Link dimostra di essere un giocatore poliedrico murando Galaverna e portando la contesa sul 17-13. I ragazzi di coach Bertoli si compattano: Persoglia trova con un devastante primo tempo il 19-14. Mister Bonfetto non ci sta e chiama il time out. Nonostante due grandi difese di Calonico e Disabato, la Monge Gerbaudo Savigliano trova il 21-15. I ragazzi del presidente Abbodanza non hanno problemi a chiudere la pratica con un perentorio 25-19.

Nel quarto set la contesa procede sempre con ritmi vibranti. I ragazzi di coach Bertoli iniziano a esaltarsi. Persoglia, monster block a Dutto e 10-6 ABBA. Capitan Calonico, sugli scudi, difesa e buon contrattacco con Disabato.
Il cambio palla dell’Abba funziona consentendo ai rivieraschi di veleggiare. Mister Bonfetto dunque chiama il time out.
Dopo il video check chiesto da coach Bertoli per un possibile mani out, l’occhio elettronico conferma la decisione iniziale per il 18-15. La partita è intensa con la Monge Gerbaudo che prova a rifarsi sotto. Sul 20-18 coach Bertoli chiama il suo primo time out. Dutto però non ci sta e con un bel attacco trova il 21-19. Nel momento di maggior pressione sale in cattedra Matteo Bertoli che in parallela confeziona una perla e successivamente con in mano out sigla un altro punto importante. Sul 23-20 mister Bonfetto chiama il secondo tempo tecnico. Nonostante questo Persoglia regala ben quattro palle match murando l’attacco di Galaverna. Dopo cinque tentativi con la bravura dell’Abba in attacco ed in difesa, i padroni di casa si impongono subito per 25-20 con un mani out del solito Bertoli.

ABBA Pineto Volley – Monge Gerbaudo Savigliano 3-1 (17-25, 25-18, 25-19, 25-20)

ABBA Pineto Volley: Del Campo, Calonico 6, Bertoli 21, Martinelli, Marolla, Catone 2, Disabato 15, Persoglia 10, Omaggi, Link 11, Fioretti, Orlando, L Pesare 62% pos 38% prf, L Giuliani.
Allenatore: F. Bertoli.

Monge Gerbaudo Savigliano: Gonella, Mellano 8, Ghibaudo 15, L Bossolasco, Garelli, Gallo, Bosio, Ghio 4, Galaverna 15, Rabbia L 50% pos 27%prf, Bergesio 3, Vittone, Testa, Dutto 10, Manca.
Allenatore: R. Bonifetto.