La Blueitaly torna da Ancona con una vittoria per 3-2

Condividi anche tu!

Una gara difficile e molto combattuta quella giocata ieri dalla Blueitaly Pineto Volley, al Palasport Flavio Brasili di Ancona.

Una vittoria sofferta per i ragazzi di coach Pasquali, capaci di comandare il primo set nettamente, portandolo a casa con un punteggio di 25-11 e subire la rimonta dei locali di coach Giombini nel secondo set 21-25, la gara sarà equilibrata negli altri parziali 26-24/18-25 e 15-13.

Mattatore ed Mvp del match, l’opposto bianco-azzurro Andrea Bulfon, con 34 punti ed un 60% in attacco.

Il racconto del match:

Nel primo set una Blueitaly attenta e cinica con un Hoxha sugli scudi, si impone fin dalle prime battute iniziali, controllando il vantaggio (8-4/16-8/21-9 e 25-11) grazie ad un’incisiva battuta ed un buon muro.

Nel secondo parziale, calo mentale per la Blueitaly incapace di tamponare le azioni offensive del forte opposto marchigiano Magini e dello schiacciatore Ferrini. Pineto soffre in ricezione e per Catone e compagni il punteggio si chiude a favore dei padroni di casa 1-1.

Terzo set nervoso, Ancona grazie ad una buona battuta di Giorgini, Ferrini e Larizza, mette in serie difficoltà la ricezione pinetese. Il set procede in equilibrio con la Blueitaly a provare le sue offensive con il solito Bulfon ed Ancona a controbattere con i soliti Magini e Ferrini. Un sontuoso muro di Hoxha regala il set-ball a favore dei pinetesi (24-23) ma un’attenta difesa su Bulfon permetterà ai padroni di casa di portarsi sul pari. Un errore in battuta della Bontempi ed una pipe out di Ferrini, regaleranno il parziale agli abruzzesi. 2-1 Blueitaly

Quarto set, la Bontempi non molla un pallone con i soliti Magini e Ferrini a scardinare la difesa pinetese. Dopo una prima fase di equilibrio fino a metà parziale 15-16, Ancona prende il comando del set con il centrale Rosa, capace di stampare a muro ben 5 punti. Coach Pasquali butta nella mischia Matricardi per Catone e Ridolfi per Porcinari ma Pineto cede il parziale 18-25 e sul punteggio di 2-2.

Tie-break:

Entrambe le formazioni vogliono portare a casa la vittoria, il set è equilibrato con il solito Bulfon a tenere a galla la Blueitaly. Coach Pasquali conferma in campo l’ottimo Ridolfi per una migliore ricezione, sarà questa la scelta vincente che permetterà al giovanissimo Catone di servire le due bocche di fuoco Di Meo e Bulfon che chiuderanno il 5° set ed il match 3-2 con il punteggio di 15-13.

Dopo la sconfitta di Bari, era indispensabile reagire iniziando il girone di ritorno con un altro spirito. Una gara vinta tra le tante difficoltà con la forza del gruppo e la volontà di non mollare mai contro un’ottima formazione, giovane, che ben sta figurando in questo campionato. Riposo meritato per i ragazzi del presidente Abbondanza che torneranno a giocare dopo quasi un mese al Palavolley, domenica 10 febbraio alle ore 17:30 contro San Giustino.

Appuntamento da non perdere per continuare insieme il sogno chiamato play-off. Vi Aspettiamo!

TABELLINI:

Bontempi Casa Netoip Ancona – Blueitaly Pineto Volley 2-3 (11-25/25-21/24-26/25-18/13-15)

Ancona: Rosa 12, Bizzarri 3, Magini 27, Larizza 1, Franco 1, Ferrini 18, Giorgini 5, Giombini (L) pos% 69 – prf% 41. Allenatore Leondino Giombini

Pineto: Catone 3, Ridolfi 3, Porcinari 7, Picardo 6, Bulfon 34, Di Meo 14, Hoxha 7, Chiacchiarelli (L) pos% 75 – prf%44. Allenatore Adrian Pablo Pasquali