News Faccia a faccia tra la società e la squadra

Condividi anche tu!

La delusione per la prestazione fornita dalla squadra nel derby contro l’Ortona, ha spinto la dirigenza della Dress Lines Pineto volley a confrontarsi con i giocatori all’interno dello spogliatoio.  Un faccia a faccia molto duro, nel quale la società ha ribadito che l’intensità di gioco mostrata contro Ortona non sarà più accettata.

“Subire una sconfitta fa parte dello sport – hanno detto i vertici della Dress Lines Pineto volley – ma perdere in casa in questa maniera è insopportabile. Abbiamo voluto parlare con i giocatori proprio per capire i motivi di questo crollo, per noi inspiegabile”.La giornata di riposo giunge nel momento giusto per ricaricare le batterie, secondo i vertici della società biancazzurra.“Abbiamo il tempo di ricaricare le pile e riflettere sugli errori commessi”, hanno detto ancora i dirigenti della Dress Lines Pineto Volley, “e soprattutto abbiamo il tempo di recuperare il terreno perduto in classifica visto che siamo ancora agli inizi. Al di là dei risultati vogliamo sempre vedere la squadra – soprattutto davanti al nostro pubblico – giocare con il massimo impegno e lottare su ogni pallone come se fosse l’ultimo. Crediamo che atleti di provata esperienza con curriculum prestigiosi quali quelli presenti nel nostro organico, possano garantire questo obiettivo minimo”.