News Dress Lines Pineto a caccia della vittoria contro Gaeta

Condividi anche tu!

Una gara da vincere a tutti i costi per la Dress Lines Pineto che gioca domani a Gaeta al Pala Marina (inizio ore 18), contro la Serapo di coach Tony Bove.

Per i biancazzurri di Gervasio Iurisci non ci sono alternative. “È una partita che o si vince o… si vince”, dice l’allenatore del Pineto, “perché se vogliamo restare nelle zone alte della classifica non possiamo più permetterci passi falsi. I nostri avversari saranno assetati di riscatto dopo lo stop contro Pizzo Calabro ma noi dovremo essere bravi a far pesare l’esperienza dei nostri schiacciatori Draghici e Figliolia contro un team molto giovane”. Iurisci si affida dunque ai suoi uomini più rappresentativi per cercare di riassaporare il gusto della vittoria.

“Gaeta è una formazione giovane ma non per questo va sottovalutata. Ci sono ragazzi interessanti che possono trovare nell’entusiasmo il loro punto di forza”. Per quanto riguarda la formazione iniziale Iurisci appare intenzionato a puntare ancora su Cittadino opposto. “Il ragazzo in allenamento sta trovando un’intesa sempre maggiore con il palleggiatore Lapacciana”. Per il resto tutto confermato con Bigazzi e Testagrossa al centro, Catania libero e Draghici e Figliolia in banda.

 Dal canto suo Gaeta dovrà rinunciare invece allo schiacciatore Bruno Di Gabriele, a causa di una infiammazione tendinea. 

A dirigere l’incontro saranno Francesco Crasta di Napoli e Maurizio Di Meglio di Casoria.